Soggetto "Sant’Agostino"
Miniature 1 / 2
carta: 19v
titolo: Sant’Agostino dona la regola alle monache; Monaca orante entro il fregio
autore: Battista di Biagio Sanguigni
tecnica: tempera e pennello

L'imponente figura di sant'Agostino è assisa su un trono marmoreo e volge il volto verso la monaca a cui porge il libro contenente la Regola dell'Ordine. In primo piano sono tre monache a mezzobusto colte di spalle con la funzione di introdurre l'osservatore alla scena principale; un'altra monaca è sulla destra, con le mani giunte in preghiera. La figura del santo è rappresentata in scala leggermente superiore per accentuarne la maestosità; la veste bianca è delicatamente lumeggiata giocando con i toni vicini al colore della pergamena, mentre il mantello rosso, fermato al centro da una spilla-gioiello, ricade simmetricamente fino a terra. Tipica del Sanguigni è la giustapposizione di tonalità contrastanti, in particolare nell'uso del bianco, di un rosso aranciato, del nero e del fondo di un azzurro particolarmente intenso. Nella resa del panneggio e del volto, sfumato con piccoli tocchi di pennello, ricorda i modi sperimentati dall'Angelico nella figura di san Domenico nella miniatura con la Gloria del santo a c. 67v del Graduale 558.
Antifonario di San Gaggio
«
19v
»