Welcome
Welcome to the website by Superintendent Cristina Acidini

>> More...
Contacts
Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze

Address: Via della Ninna, 5 50122, Florence

Phone: +39 055 23885

Fax: +39 055 2388699

>> Contact us

Riapre il Museo di Casa Martelli


09-19-2013 | 11-21-2013

Dopo la pausa estiva, il 19 settembre riapre, il Museo di Casa Martelli con il consueto programma di visite accompagnate (il giovedì alle ore 14, 15.30 e 17; il sabato alle ore 9, 10.30 e 12, con prenotazione obbligatoria a Firenze Musei, tel. 055-294883, ingresso € 3,00) e appuntamenti pomeridiani denominati “I giovedì di Casa Martelli” che proprio il 19, alle 17, riprenderanno con la conferenza di Giovanni Serafini sul tema “Carlo Dolci tra devozione e naturalismo”.
L’opera del pittore sarà presentata, mostrando le immagini dei suoi dipinti più famosi, all’interno della cornice culturale che si sviluppa a Firenze tra il metodo scientifico di Galileo e la religiosità austera degli ultimi Medici. A tre anni dall’apertura del museo, quindi, prosegue la sfida vera che ha per obiettivo l’ampliamento dell’orario giornaliero mantenendo un programma di attività in grado di coniugare la missione istituzionale e scientifica con aspetti di fruizione “facilitata” del patrimonio. Ovvero di realizzare momenti di piacevole intrattenimento culturale per un pubblico che si vorrebbe sempre più numeroso. Nell’allargamento del pubblico, quale destinatario privilegiato, immaginiamo anche i giovani studenti che, arricchendo il già denso programma di visite organizzato dalla Sezione didattica del Polo Museale, potranno visitare una casa museo e apprezzarne le sue particolari caratteristiche all’interno del ricchissimo panorama dei musei fiorentini.


Per questo pubblico, ma non solo, è stata realizzata una “traccia” che aiuta a condividere, vivendolo, il progetto del museo. Si tratta del volume dal titolo Una casa che diventa museo: una famiglia e la sua storia (32 pagine, ed. Polistampa, 8 euro, in vendita presso il bookshop delle Cappelle Medicee) curato da Francesca Fiorelli Malesci, che si pone l’obiettivo di raccontare, non tanto la storia di questo palazzo, quanto la sua vita. Gli spunti presenti nella pubblicazione rappresentano la trama della visita a un’antica casa e alla particolare esperienza che questa può rappresentare per un pubblico giovane, e non solo, articolata tenendo al centro un uditorio che, più di altri, può essere co-autore del museo.