Salve, Polo e-news.
Benvenuto in Polo e-news, la newsletter ufficiale del Polo Museale Fiorentino




A cura
di Marco Ferri
e Marco Fossi



Polo e-news | Numero 13 del 23 luglio 2012

HOME POLO MUSEALE MUSEI DEL POLO MOSTRE IN CORSO

FAMIGLIE AL MUSEO N.5

Il Polo museale della città di Firenze apre ancora alle famiglie. Con un programma ricco di appuntamenti torna Famiglie al Museo, progetto della Seziona Didattica giunto alla sua quinta edizione con il generoso contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Grandi e piccini, guidati da esperti, saranno accompagnati alla scoperta dei tesori dell’arte e della storia attraverso inaspettate chiavi di lettura: si potrà visitare la preziosa collezione del museo del Bargello con un percorso dedicato alla storia della musica o avvicinarsi al mondo della moda con le bellissime scarpe che saranno messe a disposizione alla Galleria del Costume. Tante le novità  del programma (consultabile sul sito www.polomuseale.firenze.it/didattica): nuovi percorsi, differenziati per fascia d’età, ma anche visite a mostre e altre occasioni speciali, scelte per approfondire, potenziare e arricchire le proposte in calendario: da non perdere di vista gli aggiornamenti che di volta in volta saranno comunicati sul sito. Si segnala inoltre la disponibilità dell’Ente Cassa di Risparmio a rendere visitabile, soltanto per il nostro pubblico, la sua collezione dei dipinti di Fabio Borbottoni: un’occasione veramente unica per scoprire vedute fiorentine dell’Ottocento e confrontarle con quelle di oggi. Gli incontri, esclusivamente su prenotazione, gratuita e offerta da Firenze Musei, sono rivolti a bambini e ragazzi da 7 a 14 anni accompagnati da familiari (con pagamento del biglietto di ingresso per gli accompagnatori di età superiore ai 18 anni). Ai ragazzi saranno regalate schede di lavoro, cartoline ed altro materiale utile a coinvolgerli in modo piacevole  nello svolgimento di ciascun percorso e da conservare come ricordo. Il primo appuntamento è per sabato 22 settembre, ore 10 al Museo di Palazzo Davanzati. Le prenotazioni si aprono lunedì 3 settembre per gli appuntamenti di ettembre e ottobre. Per informazioni: Sezione Didattica tel. 055 284272, e-mail didattica@polomuseale.firenze.it.




MUSEO IN MUSICA: SECONDO APPUNTAMENTO



L'appuntamento è per giovedì 26 luglio, alle 17 nella sala di Bona di Palazzo Pitti (Galleria Palatina). Si tratta del secondo concerto della rassegna "Museo in musica" organizzato dalla direzione del museo direttoi da Alessandro Cecchi insieme alla Scuola di Musica di Fiesole. Per l'occasione sarà impegnato il pianista Giovanni Nesi che proporrà musiche di Brahms, Debussy e Chopin. Giovanni Nesi è nato a Firenze nel 1986. Si è avvicinato alla Musica in tenera età, e a 11 anni ha intrapreso lo studio del pianoforte. Si è diplomato con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore, conseguendo successivamente il Diploma Accademico di II Livello in discipline musicali a indirizzo concertistico con il voto di 110 e lode. Ha partecipato a Masterclass e Corsi di Perfezionamento, sia come solista che in varie formazioni cameristiche, tra gli altri con Giovanni Carmassi, Enrico Stellini, Alessandro Specchi, Sonja Pahor, Aquiles delle Vigne, Elisso Virsaladze, Ilya Grubert, Valery Gradow, Salvatore Accardo, Enrico Bronzi. Dal 2008 è allievo di Maria Tipo e Andrea Lucchesini, e attualmente frequenta i Corsi Speciali di Perfezionamento della Scuola di Musica di Fiesole a Firenze, dove nel Maggio 2010 ha vinto il concorso per la borsa di studio “Rudolph Serkin” e nel 2012 quello per una borsa di studio offerta dall'Associazione Amici della Scuola. Prende inoltre parte ai corsi estivi tenuti dal maestro Lucchesini a Bardonecchia (TO).
Oltre ad essere stato premiato in numerosi Concorsi Nazionali e al “Premio Venezia” presso il Teatro La Fenice, ha ricevuto importanti riconoscimenti dalla Provincia di Prato, dalla Regione Toscana e dai Clubs Rotary e Lions.


APERITIVO AD ARTE: DAGLI UFFIZI AL BARGELLO



“Aperitivo Ad Arte” è sempre più sulla… bocca di tutti, un evento di successo, di cui si parla in città!E così, dopo l’ennesimo appuntamento di giovedì scorso sulla terrazza degli Uffizi che ha visto il tutto esaurito, nel mese di agosto l’appuntamento più intrigante dell’estate si sposterà al Museo Nazionale del Bargello, grazie alla collaborazione tra Polo Museale Fiorentino, Firenze Musei, Ataf, Il Bisonte, AF Communications. L’inaugurazione di “Aperitivo Ad Arte” al Bargello è fissato mercoledì 1° agosto, dalle 19 in poi con “cocktail e granite”; poi proseguirà ogni martedì sera nell’arco dei mesi di agosto, settembre e fino al 9 ottobre. Nel museo diretto da Beatrice Paolozzi Strozzi si potrà visitare la Sala di Michelangelo e del Rinascimento Fiorentino – che ospita anche tante opere di altri grandi artisti come Giambologna, Cellini, Ammannati, Danti e Bandinelli - così come la mostra Fabulae Pictae. Miti e storie nelle maioliche del Rinascimento; in più, come sempre, sarà possibile gustare un aperitivo in uno dei luoghi d’arte più suggestivi di Firenze. L’ingresso costa 12 euro e anche in questo caso è consigliata la prenotazione chiamando il numero 055.294883. Intanto, fino alla fine di luglio, “Aperitivo Ad Arte” prosegue agli Uffiziorario 19 -22 e ingresso 12 euro – permettendo di visitare le cosiddette “Sale blu” dedicate ai pittori stranieri del XVI-XVIII secolo e di sorseggiare un aperitivo ammirando uno dei panorami più suggestivi di Firenze, in orario esclusivo. Ci sono ancora posti disponibili per le serate del 26 luglio e, dopo la sosta durante il mese di agosto, agli Uffizi “Aperitivo Ad Arte” riprenderà per tutto il mese di settembre, puntualmente ogni giovedì sera.


Polo e-news