Soggetto "Cristo predice il martirio agli apostoli"
Miniature 1 / 1
carta: 1r
titolo: Cristo predice il martirio agli apostoli
autore: Zanobi Strozzi e Filippo di Matteo Torelli
tecnica: tempera e pennello

La scena è ambientata in un grande prato fiorito con margherite e bacche rosse; sullo sfondo, grigie colline accentuano la profondità digradando verso l’orizzonte; in primo piano è una roccia con la funzione di introdurre la scena di Cristo che predice agli apostoli il martirio a cui andranno incontro. Gesù è in posizione centrale e con il dito della mano indica il cielo, il Paradiso promesso, e volge lo sguardo verso Pietro che gli è accanto, riconoscibile per la barba e i capelli bianchi e per il mantello giallo. Alle spalle dell’apostolo sono Andrea e, in secondo piano, Giovanni e Paolo; gli altri apostoli sono sintetizzati nella sola rappresentazione delle aureole. Davanti al gruppo di Cristo e gli apostoli è una scena di martirio con un santo inginocchiato in terra con le mani legate dietro la schiena e gli occhi bendati: la testa è reclinata verso la terra, pronta ad essere offerta al boia che sta per sferrare il colpo con la spada. La scena risulta, purtroppo, ritoccata in alcune parti con un colore nero con il quale è stata ripassata la veste di Cristo, che doveva essere rossa, la veste del martire inginocchiato e tutto il testo della pagina. Nonostante i ritocchi subiti, le figure non perdono la loro monumentalità, anzi è questo uno dei migliori esiti raggiunti da Zanobi nel leggero modellato dei panneggi, talvolta lasciati sfumare con il colore della pergamena.
Antifonario I
«
1r
»